CORSO AVANZATO DI OSTEOPATIA IN AMBITO CRANICO – Esplorando oltre le conoscenze di base

CORSO AVANZATO DI OSTEOPATIA IN AMBITO CRANICO – Esplorando oltre le conoscenze di base

28-06-2018 - 30-06-2018 Tutto il giorno
Centro direzionale di Via Pordenone 8, Milano
Address: Via Pordenone 8, Milano
PRESENTAZIONE
Questo corso di tre giorni andrà ad esplorare l’osteopatia in ambito cranico attraverso le conoscenze più profonde arrivateci dall’insegnamento del dottor Sutherland, del dottor Becker, della dottoressa Wales, della dottoressa Frymann e di molti altri colleghi che hanno contribuito al lavoro del dottor Sutherland.La dottoressa Fendall entrerà nel dettaglio sulla scelta del contatto più appropriato per utilizzare le dinamiche dei fluidi e il modello di tensegrità come forza terapeutica.
Il corso tratterà lo sviluppo embriologico e le direzioni di crescita delle strutture craniche in relazione agli approcci clinici di trattamento. Inoltre si parlerà di come utilizzare le vie neurologiche e le connessioni vascolari nel trattamento del cranio, del torace, della pelvi e degli arti. Discuteremo inoltre degli spazi tissutali e delle dinamiche fluidiche nella fascia e delle lesioni intra-ossee ed inter-segmentali.
Le relazioni e le esercitazioni pratiche saranno dedicate ai vari segmenti anatomici ed in particolare al cranio, al sacro, alla pelvi ed ai visceri in relazione con questi.
Saranno descritte ed approfondite le lesioni intra-ossee, l’approccio ad esse attraverso il moulding (rimodellamento) e come indagare e trattare le vie nervose e vascolari contenute nell’osso.Il corso potrà essere affrontato singolarmente ma sarà basato sulle idee di trattamento presentate dalla dottoressa Fendall durante i suoi corsi in ambito pediatrico e sulle tecniche di bilanciamento legamentoso.
Il corso è rivolto ad osteopati diplomati in scuole con un programma di formazione full-time di 5 anni dopo diploma o part-time di 6 anni dopo laurea. Possono accedere al corso gli studenti di osteopatia che frequentano il 5° anno full-time o il 6° part-time.
PROGRAMMA DEL CORSO
​Giorno 1
9.00 – RELAZIONE
I principi dell’osteopatia in ambito craniale; gli spazi fludici: l’interstizio, la fascia intracellulare, ossea, la linfa, i vasi sanguigni. Questi si possono considerare “gli spazi della materia”
9.45 – PRATICA
Come attuare un contatto terapeutico che promuova gli interscambi dei fluidi tra gli spazi tessutali
OSSERVAZIONE
Osservazione e valutazione tra operatori
10.45 – PAUSA
11.00 – RELAZIONE
Il significato della crescita embriologica, direzioni di crescita in relazione alla vascolarizzazione
11.45 – PRATICA
Il trattamento degli arti lungo l’asse attraverso la vascolarizzazione
12.45 – PRANZO
13.45 – RELAZIONE
Il cranio, sviluppo anatomico
14.30 – PRATICA
Come approcciare le lesioni intraossee del cranio
15.15 – PAUSA
15.30 – RELAZIONE
I forami cranici, sviluppo e anatomia
16.30 – PRATICA
Come trattare le lesioni intraossee del cranio e dei forami approcciando i nervi cranici e la vascolarizzazione
17.30 – FINE LEZIONE
Giorno 2
9.00 – RELAZIONE
Il sacro: embriologia e fisiologia, cosa succede in patologia?
9.45 – PRATICA
Come dovrebbe essere il sacro? Qualità, forma, movimento fisiologico, qualità introssea, lateralità
10.45 – PAUSA
11.00 – RELAZIONE
Le membrane a tensione reciproca, esploriamo il tentorio, la falce, il cingolo durale anteriore, le relazioni con le altre meningi e con il sistema nervoso centrale
11.45 – PRATICA
Il trattamento delle membrane a tensione reciproca in relazione con le asimmetrie posizionali e di forma del cranio (considerando la plagiocefalia, il cingolo durale anteriore, la petrobasilare, le parti condilari)
12.45 – PRANZO
13.45 RELAZIONE
Il sistema nervoso centrale e la sua vascolarizzazione
14.30 – PRATICA
Il trattamento del sistema nervoso dal cranio al midollo spinale
15.15 – PAUSA
15.30 – RELAZIONE
Il viscero cranio e la regione cervicale, i visceri e i vasi
16.30 – PRATICA
Il trattamento del viscero-cranio, la regione cervicale, i visceri, la fascia vasculare
17.30 – FINE LEZIONE​
Giorno 3
9.00 – RELAZIONE
Il diaframma, sviluppo e connessioni
9.45 – PRATICA
Come dovrebbe essere il diaframma? Qualità, forma, movimento fisiologico e relazione con i visceri
10.45 – PAUSA
11.00 – RELAZIONE
Il torace: anatomia fisiologia e relazioni anatomiche
11.45 – PRATICA
Come approcciare i visceri toracici e i grandi vasi includendo il sistema nervoso autonomo
12.45 – PRANZO
13.45 – RELAZIONE
La pelvi e l’addome
14.30 – PRATICA
Il trattamento dei visceri, dei vasi addominali e della pelvi
15.15 – PAUSA
15.30 – RELAZIONE
Approcci ad un trauma, cosa accade nei fluidi, negli spazi tessutali e nel movimento dei fluidi?
16.15 – PRATICA
Il trattamento del “tutto”
17.00 – FINE LEZIONE
 

SEDE
Il corso si terrà presso l’aula didattica del Centro Direzionale di via Pordenone 8, Milano (Metro Verde – fermata Udine)
Per chi ha necessità di pernottare in hotel suggeriamo di consultare la pagina con l’elenco delle strutture convenzionate.

COSTO
La quota di partecipazione al corso è di € 550,00 (iva inclusa). Per chi si iscrive anche al corso L’approccio osteopatico al bambino attraverso i concetti di tensegrità e meccano-trasduzione a livello cellulare, il costo per entrambi i corsi è di € 1.000,00 (iva inclusa).

Pagamento tramite bonifico bancario:
Beneficiario Advanced Osteopathy Institute srl
Iban IT69L0558401600000000083369

Per informazioni
E’ possibile contattare la segreteria via email scrivendo a: info@advancedosteopathy.it o chiamando al numero 345.80.69.864

Advanced Osteopathy Institute s.r.l. – Sede Operativa: Via Cardinale Mezzofanti, 13 – Milano | Sede legale: Via Soperga, 50 – Milano – Privacy & cookie policy