CORSO DI BIOTERAPIA NUTRIZIONALE® 2019

CORSO DI BIOTERAPIA NUTRIZIONALE® 2019

06-04-2019 - 07-04-2019 Tutto il giorno
Advanced Osteopathy Institute
Address: via Cardinale Mezzofanti 13, Milano

PRESENTAZIONE

Il programma del corso, in tre moduli di due giorni ciascuno, è pensato prevalentemente per studenti in osteopatia e osteopati diplomati in scuole di formazione full-time di 5 anni dopo diploma superiore o part-time di 6 anni dopo laurea.

Tenendo conto del fatto che ogni Essere umano ha bisogno di nutrirsi, questo corso informativo è aperto anche a qualsiasi figura professionale in ambito sanitario che voglia integrare la sua metodica terapeutica con consigli alimentari utili al paziente. Non per niente il cibo fu considerato già da Ippocrate il “rimedio” più importante e basilare per tutelare la salute umana, prevenire i disturbi e le disfunzioni organiche ed essere di supporto ad altre terapie.
​Per questa ragione, lo studente in osteopatia, l’osteopata professionista o l’operatore sanitario che voglia integrare la sua potenzialità terapeutica con opportuni consigli alimentari, dovrà conoscere le caratteristiche biochimiche e biodinamiche degli alimenti, nonché l’interazione con le funzioni organiche secondarie alla loro associazione nella composizione dei pasti. Del resto, l’influenza positiva o negativa della nutrizione nella gestione di numerose patologie è argomento di estrema attualità e dibattuto quotidianamente (la maggior parte della popolazione delle aree industrializzate è a rischio di sovrappeso, sindrome metabolica e disfunzioni varie del sistema epato-digestivo).

L’utilizzo degli alimenti a vantaggio della salute umana è riconducibile alle geniali intuizioni della Dott.ssa Domenica Arcari Morini, fondatrice della Bioterapia Nutrizionale®, metodica che utilizza gli alimenti e le loro associazioni per la prevenzione e la cura delle malattie.

Il suddetto corso base non ha lo scopo di abilitare alla professione di nutrizionista. Infatti, secondo la normativa vigente, tale professione è riservata a medici e a laureati in biologia e biotecnologia con indirizzo nutrizionale. Se interessati ad aumentare il loro bagaglio di conoscenza, questi ultimi possono certamente iscriversi, ma si consiglia uno specifico percorso formativo che si svolge da molti anni solo presso la sede della Vis Sanatrix di Roma. Per maggiori informazioni sulla Bioterapia Nutrizionale® visita il sito www.bioterapianutrizionale.com

PROGRAMMA E ORARI

PRIMO MODULO: 6-7 Aprile 2019
1° GIORNO ore 9.00-13/14.30-18.00

Presentazione e finalità del corso
– il nutrimento, sostegno della vita
– alimentazione e Medicine naturali
– Impiego nutrizionale e terapeutico degli alimenti
– l’alimento come unità materiale ed energetica: alimento in toto e in parte
– genuinità e manipolazione degli alimenti

Biochimica e funzione fisiologica dei nutrienti – Gli zuccheri
– zuccheri a rapido e lento assorbimento
– glucosio, fruttosio, saccarosio e carboidrati
– zuccheri e funzionalità del sistema nervoso centrale
– zuccheri ed efficienza dell’attività muscolare
– meccanismi neuro-endocrini di regolazione glicemica
– indice e carico glicemico – esempi di associazioni nutrizionali

Biochimica e funzione fisiologica dei nutrienti – Le proteine
– funzione plastica e strutturante delle proteine
– cenni di struttura biochimica delle proteine
– problematiche e vantaggi delle proteine della carne
– le proteine del pesce e lo stimolo metabolico e neuro-psichico
– l’uovo e il vantaggio dei suoi molteplici impieghi
– le proteine del latte e dei suoi derivati
– le proteine vegetali

Biochimica e funzione fisiologica dei nutrienti – I lipidi
– struttura e funzione dei lipidi
– lipidi saturi, insaturi e polinsaturi
– i grassi utili e quelli dannosi
– omega 3 e omega 6
– impiego nutrizionale dei lipidi
– regole utili per l’associazione dei grassi nella composizione dei pasti

2° GIORNO ore 9.00-13/14.30-18.00

Vitamine, sali minerali, oligoelementi e cofattori biologici
– sali minerali e micronutrienti
– funzioni del sodio, calcio, potassio, magnesio, iodio, ferro, cromo, ecc.
– i minerali tossici: alluminio, cadmio, mercurio e piombo
– vitamine idrosolubili
– vitamine liposolubili
– il problema delle integrazioni vitaminiche

Utilizzo degli alimenti in Bionutrizione
– completezza e vitalità massima dell’alimento crudo
– problematiche di un’alimentazione solo crudista
– i vantaggi e gli svantaggi delle cotture
– storia delle varie modalità di cottura
– le modificazioni biochimiche negli alimenti cotti
– la grande utilità organica di un corretto utilizzo del fritto
– cotture trifolate, ripassate, al vapore, alla piastra, al forno, ecc.

Dinamica e regolazione dei fluidi organici
– differenza dell’acqua esterna e di quella “vitale”
– distribuzione dei liquidi nei vari comparti organici
– l’acqua e il bere
– quadri fisiopatologici di imbibizione organica
– fisiologia epato-renale nell’equilibrio dei liquidi organici
– alimenti e associazioni ad azione diuretica
– alimenti e associazioni ad azione antidiuretica

Regole biochimiche e fisiologiche per una corretta associazione dei cibi
– prima regola: ogni associazione deve essere gradevole, possibile ed efficace
– seconda regola: variare per evitare obesità, intolleranze e deficit organici
– terza regola: “nutrire” tutto il corpo in ogni pasto
– quarta regola: evitare troppi nutrienti in ogni pasto
– quinta regola: il tempo giusto per l’alimentazione: non troppo, né troppo poco!

SECONDO MODULO: 15-16 Giugno 2019
1° GIORNO ore 9.00-13/14.30-18.00

Il metabolismo e le sue regole
– il “motore” metabolico dell’organismo umano
– stile di vita moderno e cause di rallentamento metabolico
– interazione tiroide-fegato-adrenergia ed efficienza psico-metabolica
– gli stimoli metabolici fisiologici e patologici
– stimoli esterni e interni per l’organismo umano
– stimoli generalizzati: vitamina C, ferro, acido citrico, capsaicina, ecc
– stimoli settoriali: epatico, tiroideo e neurologico.

Impiego bioterapico degli alimenti antiossidanti
– classificazione degli alimenti antiossidanti
– meccanismi biochimici dell’azione antiossidante
– effetti collaterali degli antiossidanti
– utilizzo degli alimenti antiossidanti nella strutturazione di una dieta

Linee guida generali nei più comuni e frequenti disturbi organici
– dissenteria e diarrea
– stipsi
– fermentazione e meteorismo intestinale
– nausea e vomito
– sindrome influenzale
– cistiti e candidosi
– intolleranze alimentari e allergie

Consigli pratici bionutrizionali
– le spezie e gli odori
– il sale
– il vino
– i dolcificanti: miele, zucchero, fruttosio, stevia, ecc
– integratori e micronutrienti naturali: curcuma, zenzero, bacche di Goji, ecc.
– l’importanza della vitamina D
– nutrizione e orari per un’eventuale attività fisica in base alla diagnosi costituzionale

2° GIORNO ore 9.00-13/14.30-18.00

Sintesi di fisiologia e fisiopatologia della funzione epato-biliare
– i più comuni disturbi del fegato e delle vie biliari
– steatosi epatica
– sindrome di Gilbert
– calcolosi biliare
– ipo- e iperfunzione epatica
– linee guida nutrizionali

Sintesi di fisiologia e fisiopatologia del sistema cardio-vascolare
– l’asse cuore-rene-surrene e le problematiche cardiovascolari
– ipertensione e ipotensione arteriosa
– disturbi del ritmo cardiaco e alimentazione
– linee guida nutrizionali

Sintesi di fisiologia e fisiopatologia del pancreas
– le funzioni esocrine ed endocrine del pancreas
– gli enzimi pancreatici e le funzioni digestive
– sintomatologia e problematiche delle pancreatiti
– linee guida nutrizionali

Sintesi di fisiologia e fisiopatologia del sistema respiratorio
– il polmone e gli scambi respiratori
– le più comuni patologie infettive e infiammatorie
– elasticità strutturale della pleura
– linee guida nutrizionali

Sintesi di fisiologia e fisiopatologia del rene
– il rene e l’equilibrio idro-elettrolito
– il sistema renina-angiotensina
– calcolosi renale
– linee guida nutrizionali

TERZO MODULO: 29-30 Giugno 2019
1° GIORNO ore 9.00-13/14.30-18.00

Unità e molteplicità degli Esseri umani
– la statica e la dinamica della “costellazione ormonale”
– materia ed energia vitale: differenze dei vari tessuti e organi
– interno ed esterno, il tempo e lo spazio: i bioritmi della vita umana
– i differenti equilibri psico-neuro-immuno-endocrini: costituzioni o tipologie umane

Gli equilibri psico-neuro-immuno-endocrini: costituzioni umane
– La costituzione epato-adrenergica
– tipologia epatica: forma fisica, atteggiamento psichico, funzionalità ormonale
– predisposizioni disfunzionali e patologiche dei soggetti epato-adrenergici
– La costituzione surrenalico-cortisolemica
– note di fisiopatologia del surrene ed implicazioni cardio-circolatorie
– ACTH e ritmi circadiani: il bioritmo del cortisolo
– tipologia surrenalica: forma fisica, atteggiamento psichico, funzionalità ormonale
– La costituzione pancreatico-insulinemica
– parametri di laboratorio: l’assetto glico-metabolico
– tipologia pancreatica: forma fisica, atteggiamento psichico, funzionalità ormonale
– La costituzione linfatico-polmonare
– esigenze bionutrizionali del sistema respiratorio
– tipologia polmonare: forma fisica, atteggiamento psichico, funzionalità ormonale
– La costituzione renale-iposurrenalica
– note di fisiopatologia del rene
– esigenze bionutrizionali del sistema renale
– tipologia renale: forma fisica, atteggiamento psichico, funzionalità ormonale

Funzioni neuro-fisiologiche a seconda delle costituzioni umane
– valutazione energetico-funzionale e termoregolazione
– traspirazione e gestione dei liquidi organici
– trofismo della pelle e degli annessi cutanei
– sistema muscolo-scheletrico a seconda della valutazione costituzionale
– differenziazione neuro-psichica
– libido e fertilità a seconda della tipologia costituzionale
– appetenze alimentari fisiologiche e patologiche

2° GIORNO ore 9.00-13/14.30-18.00

Salute e fertilità della donna: il ciclo mestruale
– ciclo fisiologico
– differenze bionutrizionali fra la fase estrogenica e progestinica
– gestione alimentare della coagulazione ematica in fase premestruale

Bioterapia Nutrizionale in età pediatrica
– indicazioni bionutrizionali per lo svezzamento del bambino
– esigenze nutrizionali in età pediatrica
– alimentazione e sviluppo ormonale maschile e femminile

Dieta in gravidanza e allattamento
– variazioni psico-ormonali ed esigenze nutrizionali nelle varie fasi della gravidanza
– il metabolismo del ferro e del calcio in gravidanza
– gestione alimentare dell’aumento di peso fisiologico in gravidanza
– condotta alimentare nell’allattamento breve o prolungato
– controllo del peso corporeo durante l’allattamento

Menopausa, osteoporosi e metabolismo del calcio
– note di fisiopatologia della menopausa
– ipercorticosurrenalismo in menopausa
– alternative bionutrizionali alla terapia ormonale sostitutiva in menopausa
– osteoporosi e prevenzione dei processi di invecchiamento
– trattamento dell’obesità in menopausa

COSTO

Il costo del corso è € 600 + iva (TOT. € 732,00) con pagamento entro il 15 Marzo.
Pagamento tramite bonifico bancario:
Beneficiario Advanced Osteopathy Institute srl
Iban IT03 J050 3401 6470 0000 0083 369

SEDE

Il corso si terrà presso il centro di via Cardinale Mezzofanti n. 13, Milano (Stazione Ferroviaria Milano Forlanini).

​​Per chi ha necessità di pernottare in hotel consigliamo le seguenti strutture:

M-89 HOTEL In fase di prenotazione inserire il codice: AOIOSPITI per usufruire dello sconto del 5%.
Hotel SusaIn fase di prenotazione telefonica specificare di essere un partecipante ai corsi di “Advanced Osteopathy” per usufruire di una tariffa agevolata.
Hotel Mayorca

ISCRIZIONE AL CORSO

Compila il form

Advanced Osteopathy Institute s.r.l. – Sede Operativa: Via Cardinale Mezzofanti, 13 – Milano | Sede legale: Via Soperga, 50 – Milano – Privacy & cookie policy