Efficacia delle strategie cognitive e comportamentali nella cefalea tensiva negli adulti: una panoramica di revisioni sistematiche

Efficacia delle strategie cognitive e comportamentali nella cefalea tensiva negli adulti: una panoramica di revisioni sistematiche

La cefalea tensiva è una patologia a elevata prevalenza con un considerevole impatto sul paziente, costi finanziari diretti e indiretti. Rappresenta una reale priorità nell’ambito della salute pubblica. Essendo un disturbo multifattoriale, la gestione della cefalea tensiva beneficia di un approccio integrativo e multidisciplinare, che includa anche la terapia cognitivo-comportamentale.

Abbiamo realizzato una revisione sistematica, lo scopo era comprendere meglio il contributo delle strategie cognitivo-comportamentali per la cefalea tensiva dell’adulto e quali interventi siano maggiormente raccomandati. Abbiamo trovato 26 revisioni sistematiche che rispettassero i nostri criteri di inclusione. Inoltre, abbiamo trovato una panoramica di revisioni sistematiche con metaanalisi che ha indagato l’efficacia degli interventi psicologici nelle cefalee, e interessanti linee guida sul trattamento della cefalea tensiva. Un ampio numero di strategie cognitivo-comportamentali è stato applicato per trattare la cefalea tensiva episodica o cronica. La European Federation of Neurological Societies assegna i seguenti livelli di raccomandazione per i trattamenti cognitivo comportamentali: livello A per EMG biofeedback; livello C per terapia cognitivo comportamentale e training di rilassamento. L’evidenza disponibile in favore degli interventi cognitivo-comportamentali per la gestione della cefalea tensiva nell’adulto è sostanziale, tuttavia sembrano necessari studi addizionali per comprendere gli specifici protocolli di intervento.

La consultazione delle tabelle 1, 2a e 2b riassumono l’evidenza di efficacia di terapie non farmacologiche nella cefalea tensiva, compreso il trattamento osteopatico.

Dott. Guido Rolle, Dott. Andrea Crocetti

SCARICA LA RICERCA COMPLETA

Per approfondire queste tematiche, iscriviti al corso “APPLICAZIONI DELLE SCIENZE PSICOLOGICHE NELLA PROFESSIONE DI OSTEOPATA” in partenza il 30 maggio.

Advanced Osteopathy Institute s.r.l. – Sede Operativa: Via Cardinale Mezzofanti, 13 – Milano | Sede legale: Via Soperga, 50 – Milano – Privacy & cookie policy