L’EMBRIOLOGIA BIODINAMICA: LA CHIAVE PER COMPRENDERE LA CONTINUITA’ TRA ANATOMIA E FISIOLOGIA

L’EMBRIOLOGIA BIODINAMICA: LA CHIAVE PER COMPRENDERE LA CONTINUITA’ TRA ANATOMIA E FISIOLOGIA

07-10-2013 - 08-10-2013 Tutto il giorno
Sala conferenze del Centro Direzionale di via Marostica 1, Milano
Address: Sala conferenze del Centro Direzionale di via Marostica 1, Milano

The course will be in english language with a consecutive translation in italian language

PRESENTAZIONE
La conoscenza dell’embriologia è fondamentale per la profonda comprensione dell’anatomia e della fisiologia umana; risulta quindi indispensabile per chiunque voglia approcciare in campo medico il corpo umano. Troppo spesso l’insegnamento di questa disciplina è stato relegato e scollegato dal resto delle nozioni che ci sono state trasmesse durante la nostra formazione, ma sopratutto è stato ridotto ad una mera conoscenza della sequenza degli eventi che accadono dal concepimento in avanti.E’ utile invece soffermarsi per cercare di comprendere le forze e le condizioni che rendono possibile che ciò accada in modo così miracolosamente preciso ed efficace. Specialmente per noi osteopati diventa poi fondamentale comprendere e conoscere queste forze ed analizzare questi movimenti metabolici, elementi che quotidianamente ritroviamo quando ci troviamo ad osservare la manifestazione di processi terapeutici attraverso l’osservazione del “movimento presente” o “inerente” nei nostri pazienti.Ho conosciuto il Dott. Freeman durante un seminario da lui tenuto nel febbraio del 2012 a Bath, in Inghilterra, e sono rimasto profondamente colpito dalla semplicità con cui è riuscito, durante le sue lezioni, a rendere chiari e di facile comprensione i concetti di embriologia biodinamica espressi da Erich Blechschmidt; ho trovato quel corso illuminante per la mia professione e per la comprensione del concetto di “vita”.
 
Emanuele Botti DO MROI

Immagine

PROGRAMMA DEL CORSO
Il corso, rivolto a osteopati, medici, fisioterapisti, operatori sanitari e studenti per un massimo di 100 iscritti, è in lingua inglese con traduzione italiana.

Corso in attesa di accreditamento ECM per figure sanitarie.

Numero di riferimento accreditato evento numero 1172-13001087 e numero 1172-13001088

Immagine

Il corso comprende due giornate intere di formazione  durante le quali verranno affrontati i seguenti argomenti.

7 Ottobre 2013 – Mattina

  • RELAZIONE 1 – Prime fasi di sviluppo dell’essere umano (prima parte): il concepimento, l’endocisti e l’embrione, i principi biodinamici
  • RELAZIONE 2 –  Prime fasi di sviluppo dell’essere umano (seconda parte): i cambiamenti di forma dell’embrione, il peduncolo di connessione, il mesoderma, il mesectoderma e la “poliingressione”; il sacco vitellino; il cordone ombelicale
  • RELAZIONE 3 – Il solco neurale, il tubo neurale, le creste neurali, il midollo spinale, l’anello ectodermico, I dendriti sensoriali

7 Ottobre 2013 – Pomeriggio

  • RELAZIONE 5 –  Il cervello: la cavità e la parete neurale, le flessure e i ventricoli, il plesso corioideo, il cervello e la “lamina” corticale, le” circonvoluzioni “ e i solchi, il “Labbro rombico” e il cervelletto
  • RELAZIONE 6 – Lo sviluppo craniofacciale: gli archi faringei, il gubernaculum nasale, il placode e la fossa nasale, le meningi, il cranio
  • revisione e domande dei discenti

8 Ottobre 2013 – Mattina

  • RELAZIONE 7 – Il cuore: lo sviluppo della posizione, della forma e della struttura, il flusso di nutrizione e i vasi; i sacchetti embrionali (il celoma intra e ed extra embrionale); i problem della visione bidimensionale dell’embrione
  • RELAZIONE 8 –  Le tre circolazioni, le pareti atriali e ventricolari, i vasi maggiori in entrata ed in uscita; introduzione ai visceri
  • RELAZIONE 9: Lo sviluppo dell’apparato respiratorio; i polmoni: lo sviluppo della posizione, della forma e della struttura; il diaframma; la gabbia toracica, la laringe, la trachea, i seni paranasali

8 Ottobre 2013 – Pomeriggio

  • RELAZIONE 10 – Gli organi tubulari del sistema gastroenterico; il fegato; il sistema urinario: il mesonefro e il dotto mesonefrico, l’allantoide, il metanefro e l’uretere; i campi di suzione
  • RELAZIONE 11 – Grasping & growth-kicking”;  gli arti: posizione, forma e struttura, la cartilagine, i muscoli e le articolazioni
  • RELAZIONE 12 – Lo sviluppo dell’occhio e dell’orecchio, il solco ottico, la vescicola, il ventricolo, la coppa, i vasi ialoidei, le lenti del placode, la retina neurale, l’epitelio pigmentato, l’iride, il corpo ciliato, muscoli e nervi estrinseci dell’occhio, le palpebre

SEDE E ORARI
Il corso si svolgerà presso la sala conferenze del Centro Direzionale di via Marostica 1, Milano (Metro Rossa – fermata Gambara) ed avrà i seguenti orari:
lunedì 7 ottobre e martedì 8 ottobre 2013 dalle 8.45 alle 18.00

COSTO DEL CORSO: 
Il costo del corso è di 360 € + Iva
Riduzione del 10% per gli studenti delle scuole di osteopatia full-time e part-time.
 
MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Compila il form qui sotto per maggiori informazioni.

Advanced Osteopathy Institute s.r.l. – Sede Operativa: Via Cardinale Mezzofanti, 13 – Milano | Sede legale: Via Soperga, 50 – Milano – Privacy & cookie policy