Dott. Brian Freeman

Dott. Brian Freeman

Ph.D

Il Dott. Brian Freeman è anatomista ed embriologo con un grande interesse per lo sviluppo biomeccanico e biodinamico dell’essere umano e la sua interpretazione nella funzione e struttura dell’adulto.
Nel corso della sua carriera di docente ha insegnato per anni alla New South Wales University; dalla quale si è recentemente ritirato ricevendo un attestato di merito per il suo lungo insegnamento nel campo dell’anatomia, dell’embriologia, dell’istologia e della neuroanatomia.
Specializzato in neuroanatomia nel 1978 presso la New South Wales University, ha lavorato in Germania come ricercatore con il dott. Alexander Von Humboldt nel 1979, 1984 e 1990. È traduttore ed editore del libro di E. Blechschmidt  dal titolo Ontogenetic Basis of Human Anatomy. A Biodynamic Approach to Development from Conception to Birth (2004).  Dal 2001 al 2006 è stato direttore della scuola di scienze mediche dell’UNSW. Ha condotto workshop in ambito embriologico in Australia, Nuova Zelanda, Inghilterra, Francia e Germania.

Ph.D

Il Dott. Brian Freeman è anatomista ed embriologo con un grande interesse per lo sviluppo biomeccanico e biodinamico dell’essere umano e la sua interpretazione nella funzione e struttura dell’adulto.
Nel corso della sua carriera di docente ha insegnato per anni alla New South Wales University; dalla quale si è recentemente ritirato ricevendo un attestato di merito per il suo lungo insegnamento nel campo dell’anatomia, dell’embriologia, dell’istologia e della neuroanatomia.
Specializzato in neuroanatomia nel 1978 presso la New South Wales University, ha lavorato in Germania come ricercatore con il dott. Alexander Von Humboldt nel 1979, 1984 e 1990. È traduttore ed editore del libro di E. Blechschmidt  dal titolo Ontogenetic Basis of Human Anatomy. A Biodynamic Approach to Development from Conception to Birth (2004).  Dal 2001 al 2006 è stato direttore della scuola di scienze mediche dell’UNSW. Ha condotto workshop in ambito embriologico in Australia, Nuova Zelanda, Inghilterra, Francia e Germania.