Dott. Emanuele Botti

Dott. Emanuele Botti

DO MROI osteopata libero professionista

Osteopata, docente e socio fondatore dell’Advanced Osteopathy Institute. Dal ‘97 al 2005 ha lavorato con la Nazionale Italiana di Atletica Leggera e da 15 anni insegna osteopatia in ambito viscerale, cranico e funzionale presso l’Advanced Osteopathy Institute e scuole riconosciute dal ROI. É stato docente a contratto presso l’università di Milano Bicocca nel Master in Scienze Osteopatiche e di Osteopatia in ambito pediatrico. Fondamentale è la sua esperienza internazionale ventennale e la ricerca nel mondo della respirazione primaria con personaggi di alto livello come Paul Lee, Joe Grasso, Paula L. Eschtruth, Rachel Brooks, Zinaida Pelkey. Relatore presso numerosi convegni internazionali.

Upcoming events

  • movimento presente
    28-02-2021 - 03-03-2021 Tutto il giorno

    DOCENTI

    Dott.Vincenzo Cozzolino MD, DO MROI; Dott. Emanuele Botti DO MROI

    PRESENTAZIONE

    Il movimento è ciò che esprime la vita stessa. Non manca di sottolinearlo A.T. Still ma ne era già convinto Leonardo Da Vinci quando affermava che il Moto è causa di ogni vita.

    Se dunque è attraverso la dinamica e la cinetica del corpo vivente che si esprime la vita stessa, sappiamo che è possibile percepire questa dinamica attraverso la palpazione. L'osteopata può in questo modo entrare in contatto con le forze vitali dell'individuo. Ma in quanti modi può esprimersi il movimento vitale?

    A partire dall'esperienza palpatoria è stata individuata l'esistenza di un movimento permesso e di un movimento presente.
    Dopo il lavoro di Still, anche W.G. Sutherland e R. Becker hanno incentrato su questo la loro attenzione e le loro esperienze palpatorie. Ed è stato Becker stesso ad aggiungere al concetto di movimento quello di quiete. Proprio la presenza di movimento implica, secondo Becker, un punto di quiete, il cosiddetto "still point" da cui il moto stesso può ripartire. E' noto il paragone con l'uragano la cui forza si misura dalla grandezza del suo occhio, a tutti gli effetti il suo punto di quiete.

    Attraverso l'esperienza palpatoria è dunque possibile all'osteopata percepire il movimento presente e il punto di quiete, ma si rende necessaria una rivisitazione del modo con cui si realizza tale approccio. Occorre imparare a riflettere sull'atto dell'osservare riconoscendo in tale condizione l'esperienza di un vero e proprio atto creativo. L'osservazione renderà possibile la percezione della dinamica vitale del paziente creando le condizioni che faranno emergere la sua salute e come conseguenza lo predisporranno al processo di guarigione.

    PROGRAMMA

    Il corso Il Movimento Presente e la Quiete, rivolto ad osteopati diplomati in scuole riconosciute dalle associazioni che fanno capo al CSdO, è suddiviso in sei livelli di quattro giorni ciascuno dove saranno affrontate le seguenti tematiche:

    - 1° livello : il Neutro - docente: dott. Vincenzo Cozzolino MD, DO MROI
    - 2° livello: il Corpo Fluidico - docente: Emanuele Botti DO MROI
    - 3° livello : il Sistema Fasciale - docente: Emanuele Botti DO MROI
    - 4° livello: la Linea centrale e l'Accensione - docente: dott. Vincenzo Cozzolino MD, DO MROI
    - 5° livello: la Linea centrale e le Ossa Lunghe - docente: Emanuele Botti DO MROI
    - 6° livello: la Linea centrale ed il Viso - docente: dott. Vincenzo Cozzolino MD, DO MROI

    Per mantenere alta la qualità dell'apprendimento il numero massimo dei partecipanti è 30.
    Ogni livello del corso è costituito sia da una parte teorica che da una parte pratica.

    DATE E ORARI​ DEI CORSI

    4° livello - dal 28 febbraio al 3 marzo 2021
    Docente: dott. Emanuele Botti

    Domenica 28 febbraio dalle ore 14,00 alle 18,00
    Lunedì 1 marzo dalle ore 9,00 alle 18,00
    Martedì 2 marzodalle ore 9,00 alle 13,00
    Mercoledì 3 marzo dalle ore 9,00 alle 13,00

    SEDE

    Il corso si terrà presso il centro di via Cardinale Mezzofanti n. 13, Milano (Stazione Ferroviaria Milano Forlanini).
    ​​Per chi ha necessità di pernottare in hotel consigliamo le seguenti strutture:

    M-89 HOTEL - In fase di prenotazione inserire il codice: AOIOSPITI per usufruire dello sconto del 5%.
    Hotel Susa - In fase di prenotazione telefonica specificare di essere un partecipante ai corsi di "Advanced Osteopathy" per usufruire di una tariffa agevolata.
    Hotel Mayorca

    COSTO DEL CORSO

    650 € + Iva (per ogni livello) -  TOT. €793,00 iva inclusa.

    PER ISCRIZIONI

    Contattare la segreteria via mail a info@advancedosteopathy.it

  • movimento presente
    04-03-2021 - 07-03-2021 Tutto il giorno

    DOCENTI

    Dott.Vincenzo Cozzolino MD, DO MROI; Dott. Emanuele Botti DO MROI

    PRESENTAZIONE

    Il movimento è ciò che esprime la vita stessa. Non manca di sottolinearlo A.T. Still ma ne era già convinto Leonardo Da Vinci quando affermava che il Moto è causa di ogni vita.

    Se dunque è attraverso la dinamica e la cinetica del corpo vivente che si esprime la vita stessa, sappiamo che è possibile percepire questa dinamica attraverso la palpazione. L'osteopata può in questo modo entrare in contatto con le forze vitali dell'individuo. Ma in quanti modi può esprimersi il movimento vitale?

    A partire dall'esperienza palpatoria è stata individuata l'esistenza di un movimento permesso e di un movimento presente.
    Dopo il lavoro di Still, anche W.G. Sutherland e R. Becker hanno incentrato su questo la loro attenzione e le loro esperienze palpatorie. Ed è stato Becker stesso ad aggiungere al concetto di movimento quello di quiete. Proprio la presenza di movimento implica, secondo Becker, un punto di quiete, il cosiddetto "still point" da cui il moto stesso può ripartire. E' noto il paragone con l'uragano la cui forza si misura dalla grandezza del suo occhio, a tutti gli effetti il suo punto di quiete.

    Attraverso l'esperienza palpatoria è dunque possibile all'osteopata percepire il movimento presente e il punto di quiete, ma si rende necessaria una rivisitazione del modo con cui si realizza tale approccio. Occorre imparare a riflettere sull'atto dell'osservare riconoscendo in tale condizione l'esperienza di un vero e proprio atto creativo. L'osservazione renderà possibile la percezione della dinamica vitale del paziente creando le condizioni che faranno emergere la sua salute e come conseguenza lo predisporranno al processo di guarigione.

    PROGRAMMA

    Il corso Il Movimento Presente e la Quiete, rivolto ad osteopati diplomati in scuole riconosciute dalle associazioni che fanno capo al CSdO, è suddiviso in sei livelli di quattro giorni ciascuno dove saranno affrontate le seguenti tematiche:

    - 1° livello : il Neutro - docente: dott. Vincenzo Cozzolino MD, DO MROI
    - 2° livello: il Corpo Fluidico - docente: Emanuele Botti DO MROI
    - 3° livello : il Sistema Fasciale - docente: Emanuele Botti DO MROI
    - 4° livello: la Linea centrale e l'Accensione - docente: dott. Vincenzo Cozzolino MD, DO MROI
    - 5° livello: la Linea centrale e le Ossa Lunghe - docente: Emanuele Botti DO MROI
    - 6° livello: la Linea centrale ed il Viso - docente: dott. Vincenzo Cozzolino MD, DO MROI

    Per mantenere alta la qualità dell'apprendimento il numero massimo dei partecipanti è 30.
    Ogni livello del corso è costituito sia da una parte teorica che da una parte pratica.

    DATE E ORARI​ DEI CORSI

    6° livello - dal 4 al 7 marzo 2021
    Docente: dott. Vincenzo Cozzolino

    Giovedì 4 marzo dalle ore 14,00 alle 18,00
    Venerdì 5 marzo dalle ore 9,00 alle 18,00
    Sabato 6 marzo dalle ore 9,00 alle 13,00
    Domenica 7 marzo dalle ore 9,00 alle 13,00

    SEDE

    Il corso si terrà presso il centro di via Cardinale Mezzofanti n. 13, Milano (Stazione Ferroviaria Milano Forlanini).
    ​​Per chi ha necessità di pernottare in hotel consigliamo le seguenti strutture:

    M-89 HOTEL - In fase di prenotazione inserire il codice: AOIOSPITI per usufruire dello sconto del 5%.
    Hotel Susa - In fase di prenotazione telefonica specificare di essere un partecipante ai corsi di "Advanced Osteopathy" per usufruire di una tariffa agevolata.
    Hotel Mayorca

    COSTO DEL CORSO

    650 € + Iva (per ogni livello) -  TOT. €793,00 iva inclusa.

    PER ISCRIZIONI

    Contattare la segreteria via mail a info@advancedosteopathy.it

  • la-quiete
    07-03-2021 - 09-03-2021 Tutto il giorno

    DOCENTE

    Dott. Emanuele Botti DO MROI

    DESTINATARI DEL CORSO

    La partecipazione è limitata solo a coloro che hanno completato un percorso sul Movimento Presente o quello di Biodinamica.

    PRESENTAZIONE

    Trattare attraverso il movimento presente comporta la profonda comprensione, dal punto di vista percettivo e palpatorio, dei concetti di fulcro osservazionale, movimento presente e still point. La consapevolezza simultanea di questi tre elementi delinea l’ideale quadro percettivo durante il trattamento.

    Dopo aver passato anni nel tentativo di affinare la didattica in questo ambito possiamo serenamente affermare che i primi due concetti, quello di fulcro e movimento presente, vengono appresi ed utilizzati senza problemi da tutte le persone che hanno seguito questo percorso formativo ma il concetto di Quiete rimane sempre nebuloso o comunque poco chiaro, in particolare nel suo utilizzo pratico durante il trattamento.

    Il passo successivo è stato quello di andare alla ricerca, innanzitutto in modelli formativi simili al nostro, di alternative didattiche che ci aiutassero a far passare meglio questo concetto, a renderlo più velocemente utilizzabile nella nostra professione.

    Il corso che Advanced Osteopathy Institute propone è il risultato di questa esplorazione nel mondo dell’osteopatia e un po' ai confini di essa per tentare di comprendere questo concetto ed accorciare il più possibile, attraverso esperienze palpatorie  ed esercitazioni, i tempi di apprendimento e percezione profonda della Quiete e di come essa possa diventare la guida dei nostri trattamenti.

    Una studentessa del Dottor Becker durante un suo corso gli disse: “Dottore, finalmente dopo 10 anni di pratica riesco perfettamente a percepire e ad utilizzare la respirazione primaria come strumento terapeutico!”. la risposta del Dottor Becker fu: “La forza terapeutica non sta nel movimento ma nella Quiete, il movimento è solo il risultato di ciò che viene generato dalla Quiete!”.

    PROGRAMMA

    DOMENICA 7 MARZO:
    14.00 Introduzione
    14.30 Lo Still Point nella BLT (esercitazione pratica)
    16.00 Coffee break
    16.30 Lo Still Point nell’operatore (esercitazione pratica)
    17.30 Discussione sul concetto di Still Point
    18.00 Fine lavori
    LUNEDÌ 8 MARZO:
     9.00 Lo Still Point nella disfunzione come chiave di accesso (es. pratica)
    11.00 Coffee break
    11.30 Il concetto di quiete per le altre discipline scientifiche
    12.00 La Quiete nella Midline (es. pratica)
    13.30 Pausa pranzo
    14.30 Lo Shock Release secondo il Dottor Fulford (esercitazione pratica)
    15.30 I legami della tradizione osteopatia con il filosofo Swedenborg
    16.00 Coffee break
    16.30 Gli insegnamenti di Pauline Silver e la tradizione degli healers (esercitazione pratica)
    18.00 Fine lavori
    MARTEDÌ 9 MARZO:
    9.00 Affinità tra trattamento osteopatico e trattamento di un healer (esercitazione pratica)
    10.30 Coffee break
    11.00 La percezione della Quiete o “campo terapeutico” (esercitazione pratica)
    12.30 Discussione finale
    13.00 Fine lavori

    DATE E ORARI​ DEI CORSI

    Domenica 7 marzo dalle ore 14,00 alle 18,00
    Lunedì 8 marzo dalle ore 9,00 alle 13,00 e dalle ore 14,00 alle 18,00
    Martedì 9 marzo dalle ore 9,00 alle 13,00

    SEDE

    Il corso si terrà presso il centro di via Cardinale Mezzofanti n. 13, Milano (Stazione Ferroviaria Milano Forlanini).
    ​​Per chi ha necessità di pernottare in hotel consigliamo le seguenti strutture:

    M-89 HOTEL – In fase di prenotazione inserire il codice: AOIOSPITI per usufruire dello sconto del 5%.
    Hotel Susa – In fase di prenotazione telefonica specificare di essere un partecipante ai corsi di “Advanced Osteopathy” per usufruire di una tariffa agevolata.

    COSTO DEL CORSO

    350 € + Iva –  TOT. € 427 iva inclusa.

    Pagamento tramite bonifico bancario:
    Beneficiario Advanced Osteopathy Institute srl
    Iban IT03 J050 3401 6470 0000 0083 369

    PER ISCRIZIONI

  • movimento presente
    30-04-2021 - 03-05-2021 Tutto il giorno

    DOCENTI

    Dott.Vincenzo Cozzolino MD, DO MROI; Dott. Emanuele Botti DO MROI

    PRESENTAZIONE

    Il movimento è ciò che esprime la vita stessa. Non manca di sottolinearlo A.T. Still ma ne era già convinto Leonardo Da Vinci quando affermava che il Moto è causa di ogni vita.

    Se dunque è attraverso la dinamica e la cinetica del corpo vivente che si esprime la vita stessa, sappiamo che è possibile percepire questa dinamica attraverso la palpazione. L'osteopata può in questo modo entrare in contatto con le forze vitali dell'individuo. Ma in quanti modi può esprimersi il movimento vitale?

    A partire dall'esperienza palpatoria è stata individuata l'esistenza di un movimento permesso e di un movimento presente.
    Dopo il lavoro di Still, anche W.G. Sutherland e R. Becker hanno incentrato su questo la loro attenzione e le loro esperienze palpatorie. Ed è stato Becker stesso ad aggiungere al concetto di movimento quello di quiete. Proprio la presenza di movimento implica, secondo Becker, un punto di quiete, il cosiddetto "still point" da cui il moto stesso può ripartire. E' noto il paragone con l'uragano la cui forza si misura dalla grandezza del suo occhio, a tutti gli effetti il suo punto di quiete.

    Attraverso l'esperienza palpatoria è dunque possibile all'osteopata percepire il movimento presente e il punto di quiete, ma si rende necessaria una rivisitazione del modo con cui si realizza tale approccio. Occorre imparare a riflettere sull'atto dell'osservare riconoscendo in tale condizione l'esperienza di un vero e proprio atto creativo. L'osservazione renderà possibile la percezione della dinamica vitale del paziente creando le condizioni che faranno emergere la sua salute e come conseguenza lo predisporranno al processo di guarigione.

    PROGRAMMA

    Il corso Il Movimento Presente e la Quiete, rivolto ad osteopati diplomati in scuole riconosciute dalle associazioni che fanno capo al CSdO, è suddiviso in sei livelli di quattro giorni ciascuno dove saranno affrontate le seguenti tematiche:

    - 1° livello : il Neutro - docente: dott. Vincenzo Cozzolino MD, DO MROI
    - 2° livello: il Corpo Fluidico - docente: Emanuele Botti DO MROI
    - 3° livello : il Sistema Fasciale - docente: Emanuele Botti DO MROI
    - 4° livello: la Linea centrale e l'Accensione - docente: dott. Vincenzo Cozzolino MD, DO MROI
    - 5° livello: la Linea centrale e le Ossa Lunghe - docente: Emanuele Botti DO MROI
    - 6° livello: la Linea centrale ed il Viso - docente: dott. Vincenzo Cozzolino MD, DO MROI

    Per mantenere alta la qualità dell'apprendimento il numero massimo dei partecipanti è 30.
    Ogni livello del corso è costituito sia da una parte teorica che da una parte pratica.

    DATE E ORARI​ DEI CORSI

    1° livello - dal 30 aprile al 3 maggio 2021
    Docente: dott. Vincenzo Cozzolino

    Domenica 30 aprile dalle ore 14,00 alle 18,00
    Lunedì 1 maggio dalle ore 9,00 alle 18,00
    Martedì 2 maggio dalle ore 9,00 alle 13,00
    Mercoledì 3 maggio dalle ore 9,00 alle 13,00

    SEDE

    Il corso si terrà presso il centro di via Cardinale Mezzofanti n. 13, Milano (Stazione Ferroviaria Milano Forlanini).
    ​​Per chi ha necessità di pernottare in hotel consigliamo le seguenti strutture:

    M-89 HOTEL - In fase di prenotazione inserire il codice: AOIOSPITI per usufruire dello sconto del 5%.
    Hotel Susa - In fase di prenotazione telefonica specificare di essere un partecipante ai corsi di "Advanced Osteopathy" per usufruire di una tariffa agevolata.
    Hotel Mayorca

    COSTO DEL CORSO

    650 € + Iva (per ogni livello) -  TOT. €793,00 iva inclusa.

    PER ISCRIZIONI

  • movimento presente
    06-05-2021 - 09-05-2021 Tutto il giorno

    DOCENTI

    Dott.Vincenzo Cozzolino MD, DO MROI; Dott. Emanuele Botti DO MROI

    PRESENTAZIONE

    Il movimento è ciò che esprime la vita stessa. Non manca di sottolinearlo A.T. Still ma ne era già convinto Leonardo Da Vinci quando affermava che il Moto è causa di ogni vita.

    Se dunque è attraverso la dinamica e la cinetica del corpo vivente che si esprime la vita stessa, sappiamo che è possibile percepire questa dinamica attraverso la palpazione. L'osteopata può in questo modo entrare in contatto con le forze vitali dell'individuo. Ma in quanti modi può esprimersi il movimento vitale?

    A partire dall'esperienza palpatoria è stata individuata l'esistenza di un movimento permesso e di un movimento presente.
    Dopo il lavoro di Still, anche W.G. Sutherland e R. Becker hanno incentrato su questo la loro attenzione e le loro esperienze palpatorie. Ed è stato Becker stesso ad aggiungere al concetto di movimento quello di quiete. Proprio la presenza di movimento implica, secondo Becker, un punto di quiete, il cosiddetto "still point" da cui il moto stesso può ripartire. E' noto il paragone con l'uragano la cui forza si misura dalla grandezza del suo occhio, a tutti gli effetti il suo punto di quiete.

    Attraverso l'esperienza palpatoria è dunque possibile all'osteopata percepire il movimento presente e il punto di quiete, ma si rende necessaria una rivisitazione del modo con cui si realizza tale approccio. Occorre imparare a riflettere sull'atto dell'osservare riconoscendo in tale condizione l'esperienza di un vero e proprio atto creativo. L'osservazione renderà possibile la percezione della dinamica vitale del paziente creando le condizioni che faranno emergere la sua salute e come conseguenza lo predisporranno al processo di guarigione.

    PROGRAMMA

    Il corso Il Movimento Presente e la Quiete, rivolto ad osteopati diplomati in scuole riconosciute dalle associazioni che fanno capo al CSdO, è suddiviso in sei livelli di quattro giorni ciascuno dove saranno affrontate le seguenti tematiche:

    - 1° livello : il Neutro - docente: dott. Vincenzo Cozzolino MD, DO MROI
    - 2° livello: il Corpo Fluidico - docente: Emanuele Botti DO MROI
    - 3° livello : il Sistema Fasciale - docente: Emanuele Botti DO MROI
    - 4° livello: la Linea centrale e l'Accensione - docente: dott. Vincenzo Cozzolino MD, DO MROI
    - 5° livello: la Linea centrale e le Ossa Lunghe - docente: Emanuele Botti DO MROI
    - 6° livello: la Linea centrale ed il Viso - docente: dott. Vincenzo Cozzolino MD, DO MROI

    Per mantenere alta la qualità dell'apprendimento il numero massimo dei partecipanti è 30.
    Ogni livello del corso è costituito sia da una parte teorica che da una parte pratica.

    DATE E ORARI​ DEI CORSI

    5° livello - dal 6 al 9 maggio 2021
    Docente: dott. Emanuele Botti

    Giovedì 6 maggio dalle ore 14,00 alle 18,00
    Venerdì 7 maggio dalle ore 9,00 alle 18,00
    Sabato 8 maggio dalle ore 9,00 alle 13,00
    Domenica 9 maggio dalle ore 9,00 alle 13,00

    SEDE

    Il corso si terrà presso il centro di via Cardinale Mezzofanti n. 13, Milano (Stazione Ferroviaria Milano Forlanini).
    ​​Per chi ha necessità di pernottare in hotel consigliamo le seguenti strutture:

    M-89 HOTEL - In fase di prenotazione inserire il codice: AOIOSPITI per usufruire dello sconto del 5%.
    Hotel Susa - In fase di prenotazione telefonica specificare di essere un partecipante ai corsi di "Advanced Osteopathy" per usufruire di una tariffa agevolata.
    Hotel Mayorca

    COSTO DEL CORSO

    650 € + Iva (per ogni livello) -  TOT. €793,00 iva inclusa.

    PER ISCRIZIONI

    Contattare la segreteria via mail a info@advancedosteopathy.it

DO MROI osteopata libero professionista

Osteopata, docente e socio fondatore dell’Advanced Osteopathy Institute. Dal ‘97 al 2005 ha lavorato con la Nazionale Italiana di Atletica Leggera e da 15 anni insegna osteopatia in ambito viscerale, cranico e funzionale presso l’Advanced Osteopathy Institute e scuole riconosciute dal ROI. É stato docente a contratto presso l’università di Milano Bicocca nel Master in Scienze Osteopatiche e di Osteopatia in ambito pediatrico. Fondamentale è la sua esperienza internazionale ventennale e la ricerca nel mondo della respirazione primaria con personaggi di alto livello come Paul Lee, Joe Grasso, Paula L. Eschtruth, Rachel Brooks, Zinaida Pelkey. Relatore presso numerosi convegni internazionali.